Create an Account

Viscera

14,90

di Simone Volponi

“Vedo un sacco di cadaveri, ma non per causa mia.
Sono un demolitore, risolvo il problema più grosso: farli sparire…”

Data di pubblicazione: 13/07/2021 – 320 pag. € 14,90

ANTEPRIMA

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

Categorie:,

“Mi hanno dato un soprannome. È con quello che mi chiamano, usano il soprannome per rivolgersi a me quando c’è del lavoro da fare. Il mio vero nome lo tengo per me. Nella nostra vita abbiamo poco di davvero nostro e io ho il mio nome e la mia rimessa e me li faccio bastare…”

Viscera è un uomo che non può fare nessun viaggio all’Inferno perché ci sta dentro da sempre.  Non ricorda più neanche quando ha cominciato a fare il suo lavoro: una discarica in cui smaltire tutto: oggetti, auto e soprattutto cadaveri.
Quei cadaveri che un mondo divorato dai suoi stessi demoni non smette di portargli. Un mondo che vuole seppellire e digerire nella sua discarica il frutto delle sue perversioni, malattie morali e mentali.
Viscera guarda questo mondo “dal suo buco del culo”, tenendosene allo stesso tempo fuori, l’ultimo limite prima di quell’abisso che lui vede tutti i giorni all’interno dei confini del suo recinto.
Ma un giorno, qualcosa ritorna da quell’abisso…

L’AUTORE
Simone Volponi
(Roma, 1978) Collabora con la rivista mensile Rock Hard Italia e con il portale TrueMetal.it. Esordisce con la raccolta di poesie Requiem, d’amore e di morte. Nel 2018 ha pubblicato il romanzo Damnation – Notte Eterna (Watson Edizioni) e nello stesso anno la sua poesia My Death è stata selezionata negli Stati Uniti per l’antologia HWA Poetry Showcase Vol. 5. Ha pubblicato, inoltre, il racconto lungo Il Demone di Ninive (Delos Digital, 2019), il romanzo horror-distopico Urbe Ferox (Watson Edizioni, 2020), il romanzo breve di genere heroic fantasy storico Zanj – Sangue e Palude (HFI – Delos Digital, 2020) e la novella Emanuelle e la vampira di Xochimilco (Delos Passport, 2021), oltre al racconto Il Mitreo (Delos Digital, 2021) tributo a H.P. Lovecraft.

Recensioni

  1. Gaia

    #recensioni

    Recensisco Viscera di Simone Volponi 📚
    Avrei voluto scrivere queste parole su Amazon e dare una cinquantina di stelle ma Viscera lì non c’è ed è un peccato perché dovrebbe essere ovunque, lo dovrebbero distribuire in cassa al supermercato o sui mezzi pubblici.
    Un libro sporco anzi sporchissimo ma con una grande morale, Volponi scrive BENISSIMO, non ne sbaglia mezza, non annoia mai.
    Indugia nel torbido, ci racconta cose terribili e ci fa innamorare.
    Viscera è un “demolitore”, gigante in un mondo di nani, in una Roma nascosta bene ma io che sono romana l’ho scovata.
    In un mondo di preti e padri che non vorreste incontrare, di “micette” che si vendono e di famiglie che lo permettono.
    Un po’ Volponi mi assomiglia perché adora descrivere il macabro ma dietro ha una morale: forte, granitica.
    “Il Male ci vuole tutti” ah no, scusate, questa è la mia battuta.
    Però so che Volponi sarebbe d’accordo.
    LEGGETELO.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top