Create an Account

Solo quando l’ultima speranza svanirà

23/10/2020
Posted by View: 271
– Sono morti tutti, mi dispiace… – Non sono morti, torneranno. Lei corre vero l’esterno e si siede su una staccionata. – Signora, aspetti… la prego. – Lasciami sola. – Sì, Signora… ai suoi ordini. Lui la lascia andare. Alza lo sguardo con le lacrime che gli rigano le guance – Mamma, papà… non vi preoccupate… starò bene. Poi si sente un enorme esplosione e l’intero castello viene divorato dalle fiamme. – Non mi arrendo adesso… lo farò solo quando l’ultima speranza svanirà. Si slaccia i capelli, afferra la spada e corre… (Elizabeth Afton) Your name will always be stuck in my head Along with everything to me you have said I still can’t believe that you’re dead Why only that day you were lying on bed While I was thinking of what’s ahead If only you know how much tears I shed (MOON Marshall)
Continua a leggere No Comments

Campi Elisi

22/08/2020
Posted by View: 232
“Perché combattiamo?” – chiese il ragazzino, mentre lui ed una figura coperta da un mantello vagavano per il campo di battaglia, ora desolato. I corvi gracchiarono, mentre i due passavano tra i cadaveri corazzati disseminati intorno a loro. “Si combatte per molte ragioni.” – L’uomo rispose attraverso il cappuccio del mantello. Il ragazzo inclinò la testa di lato. “Tipo… cosa?” chiese, trascinandosi dietro l’uomo. “Alcuni combattono per la gloria e la fama. Altri per l’onore ed il valore. Alcuni uomini combattono per la ricchezza e la prosperità. Alcuni combattono solo per sopravvivere. La maggior parte finisce per come vedi ora, sparsi per questi Campi Elisi.” – disse. “Ma tu perché combatti?” chiese il ragazzo, arricciando il naso mentre camminavano accanto a un cadavere dall’aspetto particolarmente raccapricciante, tagliato in due mentre gli vermi gli divoravano le viscere. L’uomo si fermò, come se la domanda non gli fosse mai venuta in mente. “Combatto… combatto perché è così che ho sempre vissuto.” I due proseguirono la loro passeggiata, attenti solo alla strada da percorrere. “Non mi hai mai parlato del tuo passato.” – commentò il ragazzo. “Questo perché non vale la pena ascoltarlo. Adesso taci ragazzo, siamo quasi alla prossima città. Dobbiamo arrivarci prima che cala la notte ed arrivino i banditi.”
Continua a leggere No Comments

Così sorge la Bestia

07/06/2020
Posted by View: 599
Quel giorno gli angeli dissero: “Un demone è stato scatenato, In un giorno davvero orribile. Così sorge la Bestia” Un terrore invisibile, La sua forza è aumentata, Un incubo vivente Così sorge la Bestia. Ha chiuso l’era degli dèi, I signori sono morti, Contro ogni possibilità. Così sorge la Bestia. Quindi… vieni avanti mostro, Prepara il banchetto, Una creatura odiosa, Così sorge la Bestia. (Dan McGannon) “La più grande menzogna che abbia mai detto? No, non è stato convincere il mondo che io non esistevo; molte persone credono che io esista. Né è stato convincerle che non esiste Dio. Ciò rovinerebbe il divertimento del nostro piccolo gioco. Non è stato dire che c’è solo il paradiso o solo l’inferno o portarti a venerare le cosiddette ‘divinità pagane’. No… la mia più grande menzogna è composta da solo tre parole: Dio lo vuole. Saresti sorpreso di quanto sia facile condurti lontano da Lui con nient’altro che il suo nome ed una fragile scusa”. (Callian R)
Continua a leggere No Comments

Winterspell (inglese)

07/06/2020
Posted by View: 298
My arrow was ready I raised my bow My nerves where thready I look up and see the plough Looking back my prey in front It’s head up hearing a noise I am on the hunt Playing with my toys As it runs I still look back Lining up my shot As I hear a smack I know I have it caught I move With it on my back I don’t have to prove Walking along this track As I see my friends waiting for me They start to yell They start to flee As I look around at my enemy I start to swell She has been caught by Winterspell (Sam Forrest)
Continua a leggere No Comments

Gli Scalatori

03/06/2020
Posted by View: 707
Mentre il sole tramonta, gli Scalatori restano fermi, silenziosi. I loro sguardi viaggiano attraverso le rovine di una delle vecchie città… le stesse città che un tempo erano piene di vita, emozioni e gioia. Non rimane altro che un mucchio di macerie. La loro vista cade infine sull’ultimo Costruttore, mentre marcia lentamente verso di loro. Il suo scopo originale è stato a lungo dimenticato. E mentre il gigante si avvicina, comprendono qualcosa di terrificante: loro due sono tutto ciò che rimane in piedi tra il Costruttore e ciò che resta dell’umanità. Se falliscono, il mondo, i suoi ricordi, le persone che li portano… bruceranno tutti. – Ricordi com’era prima? – Non eravamo ancora stati creati… – No… quello che voglio dire è… ricordi qualcosa della tua vita prima… prima di diventare uno Scalatore?” – Non ci è permesso, hanno cancellato i nostri ricordi per un motivo preciso: fare in modo che non possiamo mai guardare indietro… tornare indietro… – Lo so… Tacciano per qualche istante. Dopo alcuni istanti, lei si gira verso di lui. – Solo frammenti… – Che cosa? – Ricordo solo frammenti di quella vita. – Vuoi dirmelo? – Potrebbe essere… dopotutto, quelli che ci hanno creato se ne sono andati da tempo. Non possono più controllarci. – Si, è vero… – Ricordo… le risate
Continua a leggere No Comments
Back to Top